Honest Scrap!

Accidenti! Me ne stavo tranquillo a sguardazzare qualche blog in un momento di pausa dalla scrittura, e guardando Fili di Paglia cosa ti vedo? Equipaje è riuscita a tirarmi in ballo!! Mi ha nominato per un Honest Scrap! In pratica, il nominato (io) deve dare 10 notizie più o meno inedite che lo riguardino, e poi nominare altri 10 sfig... ehhmm... amici o conoscenti che possano aver voglia di fare lo stesso!

Ok, gente, e allora si balla! Via con le risposte al buon vecchio Honest Scrap!

  1. A fronte di centinaia di altri animali, ho avuto tra i miei compagni di viaggio solo 5 cani. Gli ultimi due sono ancora con me, i miei amati botoli... o meglio sono a casa dei miei: la vita d'appartamento non farebbe per loro. E tra poco arriverà una cagnolina altrettanto meravigliosa!
  2. In una notte estiva cadorina, in pieno delirio orgiastico-cibariesco, al termine di una pizzata (e patatine fritte) con gli amici mangiai in gelateria 9 palline di gelato (limone e cioccolato i gusti); quindi finimmo la serata in pasticceria, dove chiedemmo del profiterol al cioccolato. Ci risposero che non potevano darcelo perchè ne avevano solo uno intero congelato, e non potevano scongelarcelo per sole quattro porzioni. Stolto il cameriere! Al che la domanda fu: "Quante palline di profiterol sono?" "30", rispose il malcapitato. "Bene, lo scongeli e ne faccia 4 parti. A mangiarlo ci pensiamo noi". E vi pensammo. Così, prima di mezzanotte, ingurgitai anche 7 palline e mezza di profiterol, oltre a tutto il resto. Beata gioventù! Lo facessi adesso, sarei in coma in dieci nanosecondi.
  3. La prima attività remunerata fu una rivelazione: disegnatore di tatuaggi per uno studio di tatuatrici. Loro ti davano i disegni originali, tu li (ri)disegnavi ingranditi e loro ti davano un rimborso spese. Fantastica la mise delle estetiste-tatuatrici: calze a rete, tacco del dodici e camice bianco che appena appena copriva la zona glutei. Enorme fu la quantità di domande relativa alla natura umana che mi feci all'epoca: perchè mai una donna dal corpo perfetto e bellissimo dovrebbe chiedermi di disegnarle, per tatuarselo sul seno, un maiale rampante che cavalca una tartaruga col guscio fracassato, visti da davanti, con il maiale che impugna con una zampa un candelotto di dinamite e con l'altra un boccale di birra grondante schiuma? E' un mistero che non risolsi mai (ma giuro che ho dovuto soddisfare quella richiesta davvero!!!).
  4. Ho collezionato fumetti dall'infanzia alle elementari, fino ai 10 anni, quindi ho avuto una pausa di riflessione per 4 anni, e dall'adolescenza in poi ho ripreso senza mai fermarmi. Attualmente seguo Dampyr, Steel ball Run, The Lost Canvas e Berserk. Tra i mie preferiti in assoluto Hokuto no ken, Sant Seiya, Dylan Dog, Paperinik e Ghost Rider.
  5. Cibi preferiti in ordine sparso: cioccolato, nutella, patate fritte, arachidi salate, tonno in scatola, pomodori, pizza, crostata alla frutta, fragole, pesche, pop corn, mandarini.
  6. Ho impiegato due anni per passare l'esame di fisica a Biologia, uno degli incubi di quel periodo in quella facoltà; superai alla fine lo scritto con 21 (votazioni di quell'esame: un 21 (il mio), due 18, altre 56 persone insufficienti). All'orale un assistente innocente mi chiese come mai avessi preso un voto così basso allo scritto, visto che ero stato il migliore della mattinata. Fu solo a causa della sua evidente vacuità intellettiva che riuscii a trattenermi dallo strappargli a morsi le orecchie. In compenso, riuscii a preparare l'ultimo esame, Chimica Organica, in meno di due settimane... cosa per cui molti ancora mi detestano. e anche la mia tesi fu terminata, scritta e stampata in meno di 15 giorni.
  7. La mia favola preferita? Il brutto anatroccolo. Sono sempre stato convinto che fosse stata scritta per me. E ci credo ancora. Alla fine anch'io come lui ho trovato il mio Inverno, avvolgente come una copertina (mia moglie!), che mi ha trasformato in cigno. Oddio, un cigno un po' panzutiello, ma pur sempre un cigno. Credo. O comunque in una altro bell'anatide.
  8. Ho praticato nuoto, sci e palestra, ma nessuno sport è riuscito a farmi dimagrire come l'aver fatto parte della compagnia teatrale LuceSoffusa, con cui ho portato in scena il musical Jesus Christ Superstar!
  9. In viaggio, io e Roberta riportiamo a casa - sempre se possibile, e nel totale rispetto delle leggi, sia chiaro! - qualche seme o qualche talea da piantare, che possa diventare ricordo vivente delle nostre avventure. Rose, iris, graminacee, salici e violette: tutto il nostro giardino può esser letto come un diario di viaggio.
  10. E il gran finale... Ad aprile, a Dio piacendo, io e Roberta diventeremo papà e mamma.

...Lo so, l'ultima notizia annichilisce un po' tutte le altre... Ma potevo non darla, in quest'occasione??

E chi possiamo chiamare al prossimo Honest Scrap? Equi è fuori, Giam è già stato nominato... vediamo... diciamo che mi piacerebbe - ma non so quanto sarà possibile - avere notizie di:

E con questo credo d'aver finito. Al prossimo post!

10 commenti:

equipaje ha detto...

!!!!!!!!!!
Congratulaziooooni :)))))))))))))))))))))


(tutto avrei potuto dire, ma: disegnatore di tatuaggi? non so se mi riprenderò mai, da questa notizia)

Renato ha detto...

Auguri... per chi arriva bisogna allargare l'orto!!

Andrea ha detto...

Grazie a tutti!
Renato: sì sì, allarghiamo l'orto... stiamo già facendo lavori!
Equipaje: ah, no? E non ho scritto il peggio: make up artist per molti anni al carnevale di Venezia.

ciao!

Nicola ha detto...

... e beh!... a fronte del 10° punto mi inchino e (come minimo) partecipo al gioco!
E, adesso, c'è una/o in più per ballare Lully Gully!! Evviva :)

Andrea ha detto...

Eh, sì!! In aprile saremo uno in più, o se vuoi metterla così, ci sarà un elefantino in più a dondolarsi sul filo della ragnatela!!

meristemi ha detto...

urlo munchiano!

meristemi ha detto...

1) Assieme a quelli con l'occhio impallinato ed il collo incravattato sul Sesia condivide l'infortunio sportivo permanente a caviglie ed articolazioni della spalla per prolungata pratica pallamanistica a livello agonistico.

2) Ha ascoltato, primo in Italia, una stazione radio giapponese in onde medie. Ed una da Vancouver.

3) Sul tema del punto 2 ha gestito un blog per un lustro buono (http://faiallo.wordpress.com) trascorrendo notti insonni a seguire criptici ed elusivi segnali radio.

4) Unico maschio in una famiglia allargata con numero variabile di figli (9 al massimo storico).

5) Belle & Sebastian, Magnetic Fields, Calexico, Dunkelbunt, Man or Astroman.

6) Si è ubriacato a suon di guayusa con hueso assieme al rettore di una università andina.

7) La risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l'universo e tutto quanto è e sarà sempre 46, non 42. Se sei nel dubbio, dai di gas.

8) Lo sprizz solo col campari, vino fermo e poco ghiaccio. La vodka solo Stoli, rum solo Zacapa.

9) Mascarpone a pioggia. Fiorentina al sangue. Ciccioli frolli imprescidibili.

10) Google: Thewiseacre

Andrea ha detto...

...noooo..... lo sprizz col campari e non con l'aperol.... NNNOOOOO!!!!
...no ti xè proprio venexian....

...46?

grazie mille, ora sono molto più inquieto ;-)!!

meristemi ha detto...

Piuttosto che l'aperol meglio il select...

Per il 46, è questione di cabala romagnola su due ruote.

Andrea ha detto...

sullo spritz: No comment.
sul 46: ma posso essere più demente? MA CERTO!!! THE DOCTOR!!! Ai assolutamente ragione. Mai 42. M-A-I-!!!
E anzi direi che è stato appena dimostrato scientificamente che 46 x 2009 = 9. e non ci sono storie che reggano.