giovedì 4 aprile 2013

Nuovi arrivi in allevamento! Tacchini Azzurri di ceppo Rossetto!

Tacchino Azzurro di ceppo Rossetto. Foto Andrea Mangoni.
Come avevo anticipato, nel nostro allevamento c'è stato qualche importante arrivo. Per la precisione, assecondando le mie speranze, è arrivata una splendida coppia di Tacchini Azzurri di ceppo Rossetto. Si tratta di una delle ultime due sicuramente rimaste e disperse tra allevatori diversi. Forse esistono ancora una o due femmine spaiate. 

Primo piano del maschio. Foto Andrea Mangoni. 

Il maschio è uno splendido animale, molto docile e vitale, la femmina è piccola, molto delicata. Entrambi di taglia piuttosto piccola, come potrete vedere nelle foto in cui sono vicini a una ovaiola commerciale ISA. Di seguito quindi troverete una piccola galleria di questi splendidi esemplari che, probabilmente, per motivi tecnici non
potrò tenere io ma dovrò affidare ad una cara amica, che si occuperà peraltro della loro riproduzione. Lo scopo è quello di cercare di aumentare la loro popolazione e di standardizzarne la colorazione, per poi tentare la strada del riconoscimento della FIAV. Vi lascio quindi con una galleria fotografica di questi animali; l'ultima foto non è quella di un tacchino, ma quella di una gallina della stessa colorazione, una bella ibrida con sangue Polverara ceppo Rossetto e Black Jersey Giant blu. Un'altro arrivo interessante da inserire nel programma di incroci di quest'anno. Alla prossima!

Tacchino Azzurro di ceppo Rossetto. Foto Andrea Mangoni.
Tacchino Azzurro di Rossetto in parata. Foto Andrea Mangoni. 

Tacchino Azzurro di Rossetto in parata. Foto Andrea Mangoni. 
Coppia di Tacchini Azzurri di ceppo Rossetto. Foto Andrea Mangoni.
Coppia di Tacchini Azzurri di ceppo Rossetto. Foto Andrea Mangoni.
Femmina di Tacchino Azzurro di ceppo Rossetto. Foto Andrea Mangoni.


Gallina ibrida di Polverara. Foto Andrea Mangoni.

2 commenti:

Vera ha detto...

Creature interessanti, ma per me vagamente inquietanti, sinceramente faccio fatica a trovarli "belli" anche se capisco che nel loro genere lo siano.
Quelle creste e quei bargigli mi fanno venire in mente... sorvoliamo che è meglio ;D
D'altra parte anche io per loro sono sicuramente inquietante e orrida.
Ti auguro un prolifico risultato!

Andrea Mangoni ha detto...

Grazie Vera! La femminuccia ha iniziato a deporre ieri. speriamo bene!
sì... bhe, diciamo che la bellezza sta nell'occhio di chi guarda, ma questi animali in effetti non brillano esattamente per la loro raffinata eleganza. la superescrescenza sul becco in effetti può dar adito a più di un equivoco. ciao!