lunedì 22 agosto 2011

Biodiversità in campagna - Aegosoma scabricorne, un bellissimo cerambicide.

Maschio di Aegosoma scabricorne. Foto di Andrea Mangoni.
In questo periodo dell'anno è possibile trovare, in molte zone d'Italia, un bellissimo e grosso coleottero cerambicide: Aegosoma scabricorne. Fa parte della famiglia dei Cerambycidae e della sottofamiglia dei Prioninae, che comprende alcune specie tropicali davvero spettacolari. Nell'ottica dell'entomofauna del nostro Paese, però, anche A. scabricorne è un piccolo gigante: può superare i 5 cm di lunghezza e le sue antenne sono ancora più lunghe. Si tratta di un insetto
xilofago, che allo stadio di larva si nutre del legno morto di svariate essenze arboree: quercia, faggio, castagno, ecc... 

Maschio di Aegosoma scabricorne. Foto di Andrea Mangoni.

Vi lascio con un breve video che ritrae un grosso maschio di questa specie, che ho avuto la fortuna di incontrare nei giorni scorsi. A presto!

 

Nessun commento: